Satiricosissimo Streaming Senza Limiti HD - FilmSenzaLimiti

Satiricosissimo [HD] (1970)


Modalità
Host
Lingua
Risoluzione
Qualità
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
Streaming
ITA ITA
HD
5.1
Valutazione IMDb: 5.1 - 63 voti
Anno:
Genere: Commedia
Durata: 92 min
Lingua Originale: ITA
Attori: Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Edwige Fenech, Giancarlo Badessi

Il film intitolato Satiricosissimo streaming, di genere Commedia è disponibile su filmsenzalimiti in modalità Streaming e Download su tutti i tuoi dispositivi, la durata del film è di 92 min con l'audio ITA...
Dopo i bagordi di una festa in costume alla quale hanno preso parte in veste di camerieri, Franco e Ciccio si risvegliano nell'antica Roma, ai tempi di Nerone e Poppea. I due non hanno neppure il tempo per meravigliarsi ché sono subito catturati dai pretoriani ed affidati come schiavi a Petronio; ma la fortuna li assiste e, assegnati al servizio segreto di Tigellino per aver casualmente sventato una congiura contro l'imperatore, escono indenni dalle sanguinarie trame di Poppea che vuole assassinare Nerone e dalla follia di Nerone stesso che li coinvolge nell'incendio di Roma. Nel corso di una frenetica fuga, i due spaventatissimi "viaggiatori del tempo" si ritrovano alle porte della città e si accorgono che l'intera avventura è stata soltanto un sogno. Anche se il titolo fa pensare ad una parodia del Fellini - Satyricon, Satiricosissimo è una scontata commediola che riprende dai nostrani O.K. Nerone e I baccanali di Tiberio l'elementare spunto dell'immaginario salto nel tempo. La sceneggiatura si sforza di mettere a fuoco elementi di satira politica e di costume alludendo alla corruzione del sistema e ai vizi dell'italiano medio di ieri e di oggi, ma il film è dominato dalla comicità - qui piuttosto stanca e ripetitiva - della coppia Franchi e Ingrassia. Più interessanti (... almeno per il pubblico maschile) le partecipazioni di Edwige Fenech nel ruolo di Poppea e di Karin Schubert in quello della schiava-cortigiana Atte.+info